Controlli

Controllo e sopraluoghi in materia ambientale

 

Argomenti

Impianti termici civili: calderine
La normativa di settore stabilisce che con il termine “impianto termico” debba intendersi: “impianto tecnologico destinato ai servizi di climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal vettore energetico utilizzato, comprendente eventuali sistemi di produzione, distribuzione e utilizzazione del calore nonché gli organi di...
Bonifiche
La Città Metropolitana di Genova in materia di bonifica ambientale dei siti inquinati ricopre un ruolo di estrema rilevanza per il territorio svolgendo le attività di controllo che derivano dalle competenze attribuitele dalla normativa di riferimento (Titolo V della parte IV del D.Lgs 152/2006 “Testo Unico Ambientale” e s.m.i. e L.R. 10/2009 e s.m.i.), in particolare: Contribuisce al presidio...
Controlli
Il controllo del rispetto delle condizioni di un AIA o di un AUA, in Regione Liguria, sono di competenza ARPAL che come autorità competente può disporre ispezioni straordinarie sugli impianti autorizzati, nel caso se ne valutasse la necessità.
Sanzioni Amministrative
La Città Metropolitana di Genova si occupa della gestione, ai sensi della Legge 24 Novembre 1981, n. 689, dei procedimenti sanzionatori in materia ambientale (smaltimento rifiuti, impianti termici, rumore, emissioni in atmosfera, abbandono rifiuti, circolazione fuoristrada, biodiversità, ecc.). Le sanzioni vengono comminate da funzionari ed Agenti della Città Metropolitana di Genova e da altri...