Ufficio Emissioni e oli minerali

Rilascia l’autorizzazione alle emissioni degli impianti produttivi. Effettua il controllo del rispetto dei limiti in materia.
Rilascia le autorizzazioni in materia di lavorazione, trasformazione, stoccaggio e distribuzione di oli minerali non riservati allo Stato.
Gestisce la conferenza di servizi nei casi di procedura di autorizzazione unica ambientale (AUA) di competenza. Interviene mediante la formulazione di pareri alla procedura di AUA promossa da altri uffici o in caso di autorizzazione integrata ambientale (AIA).

Sede: 
Sede Distaccata - Largo Francesco Cattanei, 3 (16147 Genova)
Responsabile: 
Rosetta Sbarbaro

Contatti telefonici

SezioneTelefoni
Attività tecnica+39.010.5499.648-825-732
Attività amministrativa+39.010.5499.777-820-830 | FAX +39.010 5497113
Note: 
II piano stanze 78 - 79 e 80 Il personale amministrativo riceve il mercoledì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12, oppure previo appuntamento. I tecnici ricevono esclusivamente previo appuntamento.
Aria

La Città Metropolitana provvede al rilascio delle autorizzazioni, ai sensi della parte quinta del D.Lgs.152/06, per tutti gli stabilimenti che producono emissioni in atmosfera.

Stoccaggio oli minerali e GPL

Sempre nel contesto dell’Energia, in base a quanto stabilito dalla Legge Regione Liguria n. 18/99, Città Metropolitana di Genova è competente in materia di oli minerali.

Autorizzazione Unica Ambientale

L’Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) è una tipologia di procedimento unico che comprende differenti autorizzazioni di tipo ambientale in quanto sostituisce ogni singolo atto discendente dalle normative di settore (comunicazione, notifica e autorizzazioni) in materia ambientale individuato all’art. 3, D.P.R. n. 59/2013.